Scegli il tuo albero!

Saranno i nostri volontari a piantarlo e a prendersi cura di lui! Verrà  rilasciato un certificato di proprietà e sarà installata una targhetta adiacente all’albero con il tuo nome o con quello di una persona a te cara. Potrai venirlo a veder crescere quando vorrai, il tuo albero sarà per sempre!

Perché

Piantare alberi è una cosa semplice che tutti possono fare per ridurre l’anidride carbonica, uno dei principali gas serra che contribuisce al cambiamento climatico. Non importa dove vivi, puoi piantare alberi … e fare un passo positivo e proattivo per mantenere in salute il nostro pianeta!

Perchè è importante la sua presenza sul territorio? Perché contribuirà a far crescere la coscienza ambientalista di tutti i cittadini, partendo dai più piccoli, protagonisti del nostro domani. Il ripristino di spazi verdi non è l’unica soluzione per il cambiamento climatico, ma è sicuramente la migliore!

Il nostro parco

Il circolo è impegnato nella realizzazione di Margo Park, un parco di educazione ambientale per bambini che è a libera disposizione di tutti: genitori, ragazzi, scuole ed altre realtà associative che vogliono usufruirne.

Nella sua progettazione e costruzione, avvenuta grazie al lavoro incessante dei volontari di Arci Laghi Margonara, abbiamo installato vari elementi che saranno, in attesa di inaugurazione ufficiale e suo completamento, di libero uso.

Inizia dalla tua comunità, acquista un albero e fai la tua parte!

Acquista

Puoi acquistare online  attraverso Paypal e carta di credito. E’ possibile pagare tramite bonifico bancario, nel caso indicare nella causale “Progetto margopark” e il nome e cognome del proprietario dell’albero.  Dopo il pagamento tramite bonifico contattateci all’indirizzo mail arcilaghimargonara@gmail.com.  

Codice IBAN: IT91B0103057672000010126695

*Ricordiamo che le piante avranno pochi mesi di vita per permetterne la piantumazione. Le foto sono state inserite per scopo informativo. Non è possibile acquistare delle piante per piantumarle al di fuori del parco.

 Foto scattata prima del D.P.C.M. dell’8 marzo 2020