Nuovo parco didattico: Margopark

MARGO PARK – Il Circolo Arci Laghi Margonara è felice di annunciare l’avvio di un nuovo progetto, fortemente voluto da tutti i volontari, come proseguimento dell’iniziativa “Per fare tutto ci vuole un albero!”. Nasce MARGO PARK, un parco di educazione ambientale per bambini e ragazzi. Come circolo Arci, crediamo fortemente nella realizzazione di una società ecosostenibile che faccia della difesa e della salvaguardia dell’ambiente e dell’ecosistema, l’architrave di una società e di un’economia sostenibile. Con questa nuova sfida, vogliamo contribuire a far crescere la coscienza ambientalista di tutti i cittadini, partendo dai più piccoli, protagonisti del domani.

Ma cosa sarà MARGO PARK? Sarà un’area verde adibita per lezioni e incontri di sensibilizzazione ed educazione ambientale rivolti a tutti i cittadini. Creeremo una sinergia con le scuole di ogni ordine e grado e metteremo a loro disposizione l’area a scopo didattico. Non mancherà una stretta collaborazione con le associazioni di volontariato presenti sul territorio e la creazione di uno spot per giovani affinché possano ragionare, insieme, di futuro e ambiente.

Il progetto prevede:

  • la costruzione di uno stagno, attraversato da un ponticello di legno, arricchito con piante acquatiche. Verranno re-introdotte le rane, un tipico anfibio della nostra zona, da qualche anno in via di estinzione. Il ricambio dell’acqua sarà garantito dall’installazione di pannelli fotovoltaici.
  • un labirinto di siepe adatto ai bambini, sinonimo di ricerca, di mettersi in marcia, scoprire, sbagliare, ritornare sui propri passi e porsi delle domande: “Sbaglierò strada? Ritroverò il punto da cui sono partito?”. Ma anche un pizzico di adrenalina “Chissà se questo sarà il sentiero giusto?”;
  • un’aula all’aperto riservata alle attività didattiche, creata con l’utilizzo ed il riuso di tronchi di legno, per circa 40 posti a sedere, disposti a mezzaluna;
  • un gioco con scivolo;
  • riproduzione in scala dell’antico Castello di Gonzaga, con l’interno fornito di libri, giochi didattici e vario materiale di educazione ambientale per bambini;
  • un belvedere per gli adulti con posti a sedere situato in una posizione ottimale per il controllo dei bambini;
  • l’installazione di un’arnia per le api, pensata rispettando la sicurezza dei bambini e delle api;
  • un impianto fotovoltaico per alimentare una pompa sommersa per alimentare lo stagno e innafiare le piante e siepi.
  • piantumazione di circa 50 alberi di alto fusto e diversi cespugli;
  • tutte le strutture e le aree, saranno costruite in perfetta sicurezza, inoltre, una staccionata dividerà il parco dal lago.

Conad di Gonzaga, Reggiolo e Suzzara protagonisti

Alla realizzazione di questo progetto, che verrà inaugurato a fine aprile, daranno un forte contributo le realtà di Conad presenti sul territorio e i rispettivi clienti: il Conad di Gonzaga, il Conad di Reggiolo e il Conad di Suzzara. Diverse le iniziative intraprese: tutti i martedì dal 4 febbraio fino al 21 aprile l’1% del fatturato del giorno dei punti vendita Conad indicati sarà devoluto al progetto, inoltre, i clienti potranno donare in cassa i punti accumulati con la spesa al “PROGETTO LAGHI MARGONARA”. Tutti i cittadini potranno contribuire alla realizzazione del parco andando a fare la spesa alla Conad. Per questo, ci teniamo a ringraziare il Presidente di Conad Centro Nord, Marzio Ferrari, per avere deciso di supportarci economicamente in questo progetto ambizioso, ma soprattutto per aver dato forma ad un sogno, credendoci insieme a noi, totalmente. MARGO PARK nascerà grazie al sostegno di tutti i clienti, che insieme, con grande generosità, decideranno di donare i loro punti accumulati e recandosi il martedì presso i supermercati di Gonzaga, Reggiolo o Suzzara per fare la spesa. Cogliamo l’occasione per invitare le famiglie di Gonzaga, e chi vuole partecipare, alla presentazione ufficiale domenica 1° marzo alle ore 16:00 presso Arci Laghi Margonara, Strada Ronchi 99, per parlare insieme di cosa sarà e per confrontarci su cosa potrà diventare MARGO PARK. È così, facendo comunità e lavorando per la comunità, che vogliamo dare il nostro piccolo contributo per salvare il Pianeta Terra.

I volontari di Arci Laghi Margonara

Arci Laghi Margonara ringrazia la scuola

Il circolo Arci Laghi Margonara ringrazia sinceramente la sindaca Elisabetta Galeotti, e tutta l’Amministrazione del Comune di Gonzaga, che ha da subito appoggiato il nostro progetto, concedendoci lo spazio per costruire quello che sarà un vero e proprio dono a tutta la comunità. In particolare, un grazie di cuore per averci introdotto al Consiglio Comunale dei Ragazzi di Gonzaga, giovani menti pieni di entusiasmo che hanno immediatamente accolto la nostra proposta di essere portavoce dei loro coetanei, e tramite tra il nostro circolo e la a. Un grazie sincero alla direzione e ai e professori e professsoresse della scuola che hanno coordinato i ragazzi dell’Istituto “B.Croce” di Gonzaga, con pazienza e dedizione, e a tutte le insegnanti dell’I.C. Gonzaga. Margo Park nasce dopo riunioni, assemblee con gli studenti e votazioni, rispettando sempre tutte le opinioni, con straordinario lavoro di squadra, uniti per dare un nome a quello che sarà il Parco di Gonzaga più sostenibile e votato ad un futuro sempre più green. Cari ragazzi, il nostro augurio è che possiate essere sempre così entusiasti e curiosi, di non sentirsi mai troppo piccoli per far sentire la propria voce, di lottare per i propri diritti ed essere i fautori di piccoli, ma grandi, cambiamenti. Non vediamo l’ora di aiutare il nostro pianeta, lavorando con voi!

A presto,

Arci Laghi Margonara