Cos'è il navimodellismo?

Il modellismo navale dinamico è un hobby che consiste nella realizzazione di modelli di imbarcazioni in grado, a differenza del modellismo navale statico, di navigare realmente. Questi modelli vengono generalmente comandati a distanza per mezzo di un radiocomando. Ci sono varie tipologie di modelli, in genere la divisione è basata sul tipo di propulsione utilizzata. Generalmente i modellisti utilizzano questi modelli per delle competizioni, dove esistono dei precisi regolamenti che, in base a determinate caratteristiche, permettono di raggruppare i modelli in classi omogenee al fine di rendere le gare eque. Le tipologie di modelli dinamici sono: a Vela, con motore a scoppio e con motore elettrico.

L'associazione

MARGONARA RC copia

L’associazione che ha come scopo la gestione di tutta l’attività navimodellistica che si svolge sul lago preposto è il Racing Club Margonara.

Dall’8 Novembre 2015 il “Racing Club Margonara” (R.C.M.) può definirsi a tutti gli effetti un’associazione in piena regola; in quanto dotato di un suo statuto societario regolarmente registrato e qui pubblicato. 

La vita del “Racing Club Margonara” è strettamente legata ai soci. Senza i soci non esisterebbe l’R.C.M. e di conseguenza la sua vita presso il parco Laghi Margonara così come la conosciamo.

Il luogo

Il lago adibito per le gare ufficiali dei vari campionati e per le prove libere dei vari modelli è il lago Bonassa.

Lo spazio del lago riservato ai navimodellisti, previo accordi con i dirigenti del Circolo e del club Racing, può essere giornalmente concesso anche a gruppi esterni (purché in regola con i tesseramenti Arci) dietro pagamento al Circolo stesso di un compenso di 200,00 €.

Iscrizione

icon-notes

Chiunque può iscriversi al Racing Club Margonara, dietro pagamento delle due tessere associative annuali:

  • Tessera Arci (per aver diritto d’ingresso al Circolo ed usufruire delle sue strutture)
  • Tessera RCM (per avere diritto ad essere assicurato contro danni causati con i modelli a cose o persone).

Costi di adesione

50,00 € (Tessera RCM) + 15€ (Tessera Arci)
per i navimodellisti

Le persone che non partecipano direttamente a gare ed eventi devono comunque avere la Tessera Arci (15€)

Regolamento

Tutti i soci R.C.M. potranno usufruire dei servizi e delle attività speciali comuni approvate dall’Arci.

L’uso dei modelli è consentito solo nel lago assegnato dalla direzione del Circolo Arci Margonara. E’ consentito l’uso dei modelli radiocomandati elettrici a scoppio e a vela. E consentito l’uso di modelli anche a minorenni, esclusivamente se accompagnati da un socio maggiorenne.  

Per qualsiasi proposta o esigenza non descritta dal regolamento contattare i responsabili. Per qualsiasi problema o lamentela rivolgersi sempre ai responsabili incaricati. Alla richiesta di associazione, ad ogni socio verrà presentato un modulo d’iscrizione, ed una copia del regolamento, con la cui firma in calce su entrambi, si intendono accettati tutti i punti previsti dal suddetto regolamento.

Apri il regolamento

1) Si fa obbligo durante la permanenza di rendere visibile il tesserino applicandolo su se stesso, chi non ha il tesserino visibile non potrà accedere al lago.
2) Tutti gli associati sono responsabili delle attrezzature messe a disposizione dal Racing Club Margonara.
3) All'area del parco è tassativamente vietato l'accesso alle auto, motoveicoli, ecc. per il carico e scarico delle attrezzature.
4) I modelli devono essere pilotati esclusivamente dal pontile per motivi di visibilità e sicurezza, pertanto è vietato guidare da altra zona che non sia il pontile.
5) Per nessun motivo si deve circolare sull’area del prato con il modello in moto, avviare i modelli sul pontile o zona antistante.
6) Gli associati sono tenuti ad utilizzare apparati omologati, per non creare problemi al Club in caso di incidenti.
7) In caso di fermata del modello sul percorso avvisare immediatamente a voce alta la posizione.
8) L'utilizzo del natante per il recupero dei modelli è consentito ai soci MAGGIORENNI .
9) Il natante è dotato di un giubbotto salvagente, si dovrà usare tutte le dovute precauzioni nell'arrecare minor disagio agli altri eventuali modellisti.
10) Riporre e assicurare sempre al pontile il natante di recupero dopo l'uso.
11) Il Club non si assume nessuna responsabilità in caso di uso improprio e non in sicurezza del natante per il recupero.
12) All’atto dell’iscrizione viene data una chiave della casetta e il nuovo iscritto diventa automaticamente responsabile assieme agli altri iscritti del materiale contenuto in essa.
13) Qualora un’iscritto danneggi del materiale volontariamente o non seguendo le dovute attenzioni in merito, dovrà risarcire il costo della eventuale riparazione o sostituzione.
14) Qualora vi fosse la disponibilità del motore, usarlo con dovute cautele e riporlo a fine attività giornaliera nella casetta.
15) In caso di ammanco di materiale si procederà a risarcire in parti uguali il materiale mancante.
16) A inizio di anno verrà fatto un inventario del materiale custodito nella casetta ed esposto all'interno di essa.
17) Chi vuole lasciare materiale di proprietà personale verrà messo in elenco come contributo volontario al Club, il materiale in uso, potrà essere recuperato dopo aver avvisato la
direzione in modo da depennare il materiale dall'elenco.
18) Nell'area messa a disposizione ci sono cestini e vasche di raccolta per eventuali rifiuti dannosi all'ambiente, qualsiasi infrazione sarà segnalata alle autorità competenti.
19) E’ obbligatorio utilizzare apparati idonei per silenziare i modelli. Limite MASSIMO 82 db oltre tale soglia vi è l'obbligo di spegnere il modello e provvedere a ridurre il rumore.
20) L'ultimo socio che lascia la struttura ha l'obbligo di chiudere a chiave i cancelli di accesso al pontile.
21) I soci all'interno della struttura sono tenuti ad osservare un comportamento civile ed educato, rispettare il vigente statuto, il regolamento, il personale, l'ambiente in cui si trova,
lasciando sempre pulito e con il massimo ordine le attrezzature e la zona a noi dedicata.
22) Sono a disposizione nella casetta all'ingresso dei tappetini e copri tavoli in modo da proteggere i tavoli da benzine e altro.
23) I dirigenti. in presenza di violazioni più o meno gravi di questo regolamento, da parte degli iscritti, hanno la facoltà di consultarsi e decidere le varie sanzioni fino alla restituzione della tessera e all’allontanamento immediato dal circolo del trasgressore.
24) E’ fatto tassativamente divieto ai soci di invitare persone non associate a provare modelli nel lago, per non incorrere in caso di controlli a
sanzioni anche pesanti, compromettendo il funzionamento del circolo.
25) Il circolo ARCI Margonara e Racing Club Margonara non rispondono di FURTI O DANNI AVVENUTI ALL'INTERNO DELLA STRUTTURA.

Calendario e Orari

L’uso dei modelli è consentito in tutte le giornate della settima, secondo regolamento stagionale, salvo altri eventi del circolo che saranno comunicati durante l’anno in bacheca e via mail.

Orario invernale da Ottobre ad Aprile dalle 8,00 – fino al tramonto Orario Estivo da Maggio a Settembre (mattino) dalle 8,00 alle 13,00 (pomeriggio) dalle 15,00 alle 19,00

Lo statuto

Lo statuto è una parte importante dell’associazione, essa definisce la natura dell’associazione, i suoi obiettivi e le attività che si propone di realizzare, nonchè le regole principali all’interno del’associazione.

Statuto Racing Club Margonara

Notizie inerenti ai modelli FSR-M

Notizie inerenti ai modelli FSR-V-O-F1

iscriviti alla Newsletter

Chiudi il menu